Degustazioni, cooking show, laboratori per bambini e adulti e una tavoletta lunga 10 metri, in programma dal 25 al 27 novembre

La Fabbrica del Cioccolato con la sua squadra dei maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia fa tappa a Chioggia. La città veneta ospiterà “ChocoMoments Chioggia”, la festa del cioccolato artigianale organizzata dal Comune di Chioggia, Confcommercio Chioggia in collaborazione con ChocoMoments e Chioggia TV, in programma da venerdì 25 a domenica 27 novembre in Corso del Popolo.

Il programma della manifestazione prevede cooking show, eventi di degustazioni, laboratori per bambini e adulti, oltre alla realizzazione di una tavoletta da guinness lunga 10 metri. La via principale di Chioggia si riempirà di bancarelle, aperte venerdì dalle 14.00 alle 20.00 e sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00, con un ricco assortimento di gustose praline, tavolette al latte, fondenti e aromatizzate, creme spalmabili, liquori al cioccolato, abbinamenti di frutta e cioccolato fuso e sculture di cioccolato opera dei migliori artisti del cioccolato. La Fabbrica del Cioccolato mostrerà tutte le fasi di lavorazione del cioccolato con il percorso didattico “Choco World Educational”. Venerdì alle 18.00 si potrà assistere al cooking show “Come nasce una pralina” e domenica alle 15.00 sarà la volta di “Come nasce una sacher“, a cura del cioccolatiere Giancarlo Maestrone. Sabato alle 18.00 verrà preparata dal vivo la tavoletta di cioccolato da primato lunga 10 metri, che potrà poi essere assaggiata gratuitamente.

Per i più piccoli c’è lo spazio “Baby Ciok”, aperto tutti i giorni dalle 15.30 alle 17.30, dove i bambini potranno giocare con il cioccolato per realizzare deliziosi cioccolatini con tutte le attrezzature necessarie: grembiuli, cappellini, guanti e sac à poche, al costo di 5 euro. Ma anche gli adulti potranno divertirsi ed imparare a fare i cioccolatini, partecipando al mini-corsi di pralineria in programma domenica dalle 10.00 alle 12.00 a cura dai professionisti di ChocoMoments; il corso costa 30 euro a persona ed è necessario prenotare con un’e-mail all’indirizzo giancarlo.maestrone@gmail.com.