La provocazione di Luppi apre la rassegna stellata al ristorante “Le Beccherie” a Treviso

Il dolce veneto più famoso nel mondo è sicuramente il Tiramisù. Ma cosa succederebbe se, invece di essere servito come dessert, arrivasse in tavola prima di tutte le altre portate? Gli effetti di una simile proposta si potranno vedere lunedì 13 marzo, quando Leandro Luppi, chef da una stella Michelin del locale “La Vecchia Malcesine”, servirà il celebre dessert come antipasto, in occasione della prima serata della rassegna dedicata agli stellati d’Italia al ristorante “Le Beccherie” di Treviso.

Dopo Luppi, sarà il turno di altri grandi della ristorazione italiana, che proporranno menu completi ideati da loro, tutti accomunati dalla presenza del Tiramisù, il dolce che fu codificato in ricetta proprio a “Le Beccherie”. Quaranta i posti disponibili per l’evento di apertura di una rassegna che di mese in mese vedrà le porte de “Le Beccherie” aprirsi a diversi chef stellati.

Dall’entrée di benvenuto al dessert, la serata del 13 marzo offrirà un’escalation di sapori che saranno serviti in abbinamento a una selezione delle etichette. Al termine della serata, l’incontro con l’ospite: i quaranta fortunati convitati potranno conoscere l’artefice delle pietanze, Leandro Luppi, che li raggiungerà in sala.

Il menù del 13 marzo partirà da un entrée con Baccalà mantecato, castradure marinate e carta musica, per poi proseguire con la provocazione del Tiramisù come antipasto. Il primo piatto sarà Risotto all’acqua di mare mantecato ai pistacchi, battuta di scampi, nero di seppia e purea di verdure, mentre spetterà al Salmone, cremoso di fegatini, mela e zenzero il ruolo di secondo. Come dolce saranno serviti Rape rosse, yogurt, terra di cacao e, in chiusura, caffè e piccola pasticceria.

Il costo della partecipazione all’evento, che inizierà alle 20.30, sarà di 85 euro a persona e sarà necessario prenotarsi telefonando a “Le Beccherie” al numero 0422/540871.