Vino e sport nella corsa che prende nome dall’Amarone: il 1 maggio passerà per 5 comuni della valle

Tra il verde dei vigneti della Valpolicella, tradizione enogastronomica e sport si incontrano in occasione di Amarathon, la corsa podistica che si snoda attraverso i cinque comuni della Valpolicella classica: Negrar, San Pietro in Cariano, Marano, Fumane, Sant’Ambrogio. Per la corsa, che si svolge in occasione della Festa dei vini classici di Pedemonte, i partecipanti potranno scegliere tra due percorsi: uno lungo 21 chilometri e un secondo, battezzato “Easy”, di 14 chilometriche consentiranno a tutti i partecipanti di ammirare gli scorci più suggestivi della Valpolicella. Il prodotti dell’area compongono parte del “pacco gara” che comprende una bottiglia di vino, una confezione di prosciutto cotto e altri prodotti della Valpolicella, oltre a una degustazione di Recioto, celebrato proprio il 1 maggio nella “Festa del Recioto della Valpolicella” a Pedemonte.

 

La partenza è stabilita alle 9.30 da viale Alberto Bolla, vicino a piazza San Rocco, a Pedemonte (Vr), dove ci sarà anche l’arrivo, dopo un giro unico che alternerà fondo asfaltato a tratti di sterrato compatto. Stesso punto di partenza – sempre alle 9.30 – e di arrivo anche per il percorso di Amarathon Easy 14 chilometri, una corsa cronometrata su un anello più breve. Ogni 5 chilometri è previsto un punto di ristoro per i partecipanti.

Le iscrizioni rimangono aperte fino al 28 aprile per la gara di 21 chilometri; fino a mezz’ora prima della partenza per quella di 14 chilometri. Diverse le alternative offerte dagli organizzatori per iscriversi: si va da quella più rapida, online, al costo di 28 euro, attraverso la creazione di un profilo nel sito specializzato Mysdam, fino a quella effettuabile attraverso la rete di negozi aderenti nel Veronese (qui l’elenco).

Con “Amarathon”, lo sport si fonde con l’enoturismo grazie agli accordi tra gli organizzatori e gli albergatori della Valpolicella: per chi partecipa da lontano è possibile pernottare a prezzo agevolato in queste strutture ricettive dimostrando la propria iscrizione alla gara.