A Milano degustazioni enogastronomiche in 18 rivendite di giornali in occasione di “Milano Food City”, dal 4 all’11 maggio

A Milano le edicole di ripartono dal gusto. Contro la crisi – sarebbero 10 mila le edicole che hanno chiuso i battenti tra 2004 e 2014 con la perdita di 20 mila posti di lavoro -, prende il via il progetto “Foodicola”: da giovedì 4 a giovedì 11 maggio, in occasione di “Milano Food City”, rassegna di eventi legati al cibo, degustazioni e show cooking, le edicole comporranno un percorso enogastronomico in 22 tappe attraverso la città, all’insegna della tradizione culinaria e dell’educazione alimentare.

La ricossa delle edicole consiste nel superare il ruolo tradizionale di rivendita di giornali, ormai al tramonto, e diventare punti di aggregazione di più vasto respiro, attraverso i prodotti tipici dell’enogastronomia locale e internazionale. In pratica, si legge sul sito dell’iniziativa, “verranno posizionati degli stand piccoli e stilosi intorno alle edicole selezionate, dedicati agli assaggi enogastronomici”. Quindi, oltre ad acquistare quotidiani, libri e altri prodotti, in 18 edicole si potrà godere delle delizie del palato.

L’itinerario degustativo parte da piazza XXV aprile e termina a Porta Genova, passando per il palco di piazza Cordusio, dove si svolgeranno lo showcooking organizzato da Gambero Rosso. Le attività saranno svolte in collaborazione con il progetto “Food Policy” del Comune della Madonnina, che dà il proprio patrocinio alla manifestazione.

Concepita nel contesto dell’Expo e organizzata dalla cooperativa Snag Progetti e Servizi e dalla start up Edicola 2.0, l’iniziativa funzionerà anche da evento di lancio di Iltuogiornale.it, un nuovo giornale gratuito di 16 pagine che sarà distribuito dalle edicole milanesi. Alessandro Rosa, presidente di Snag Milano, ha dichiarato al Corriere della Sera che “per il cliente presentarsi in edicola diverrà un’esperienza sempre diversa ed emozionante. Sarà l’occasione per trovare le riviste più amate, insieme a nuovi servizi che consentiranno di ricreare la fiducia quotidiana tra edicolante e cittadino”.

A fare da contenitore a “Foodicola”, si sono gli eventi di “Milano Food City”, i cui temi seguono la scia dell’Expo milanese: negli oltre 300 appuntamenti attorno al cibo – tra dibattiti, dimostrazioni e laboratori – si parlerà di sostenibilità, lotta agli sprechi, socializzazione e convivialità.